Idrogeno verde: accordo tra Saras ed Enel per l’utilizzo nello stabilimento dei Moratti in Sardegna

Energia

La Saras, la società controllata dalla famiglia Moratti, ha stretto un accordo con il gruppo Enel Green Power per l’utilizzo di un elettrolizzatore da 20 MW alimentato da energia rinnovabile prodotta nello stabilimento di raffinazione di Sarroch (CA) per fornire idrogeno verde da utilizzare come materia prima nella raffineria. In questo modo sarà possibile ridurre le emissioni di CO2 nel processo di trasformazione dei prodotti petroliferi.

Per gli analisti di Equita si tratta di un impianto di “dimensioni rilevanti per il segmento dell’idrogeno verde.” Stimano, infatti, “una produzione di 8 tonnellate al giorno abbinato ad un risparmio di circa 27 mila tonnellate di CO2 all’anno” e “le capex dell’impianto potrebbero rientrare nel piano nazionale sull’idrogeno.” Per questo motivo affermano anche che “la notizia abbia risvolti marginalmente positivi per il titolo, principalmente legati al risparmio di costi sulle emissioni in caso di finanziamenti a fondo perduto per il progetto.”

 

 

 

 

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: